Trekking fotografici

Cos’è la fotografia, oggi.

di: Mirko Sotgiu

Breve riflessione serale.

Bisogna fermarsi e chiedersi cos’è la fotografia. Chiedersi se si è consci di saperlo. Un’attenta analisi non tecnica, perchè sarebbe limitativo, ma nella sua forma filosofica e di contenuto. Credo si sia perso il suo significato, sia diretto che pittorico, per far spazio non alla parte creativa, ma a quella che il personaggio (fotografo o presunto tale) può suscitare nel realizzarla, emulando la massa. Ed ecco che la fotografia diventa un fine “espressivo” se non quello dell’apparire fotografi e non di ESSERE FOTOGRAFI, fuggendo poi da ciò che è fumoso e costruito. La fotografia è ancora tale o è solo un escamotage per apparire come per altre forme mediatiche?

Attendo le vostre impressioni.



Questo articolo è in: FOTOGRAFIA