Trekking fotografici

Enjoy your vintage camera

di: Mirko Sotgiu

Un sabato piovoso, cosa fare a casa? Sembrerà strano ma dopo aver provato un po di noia, ecco l’idea, rispolverare la vecchia e cara Nikon FM2 che conservo ancora in condizioni di perfetto funzionamento. (Ultimamente fotografo in dia con una F100).

Un salto dal caro negozionante sotto casa che custodisce ancora pellicole 135 diapositiva (slidefilm) ed il gioco è fatto.
Prima ancora di iniziare a controllare e preparare la macchina ho deciso di girare un breve video, giusto per pubblicarlo su youtube e divertirmi con voi. Ha un sapore un po vintage, ma con un po di musica be ritmata, quel che serve per prendere forza e uscire con questo “strumento” completamente meccanico.
La Nikon FM2 infatti utilizza le pile (due piccole da orologio) solo per far funzionare l’esposimetro, che consiste in tre led, “+” , “0″ e “-” di una semplicità estrema.
Se togliamo le batterie, la macchina è in grado di funzionare perfettamente, infatti è stato il mia camera da battaglia in condizioni estreme in Siberia, Finlandia e in paesi freddi dove le batterie specie anni fa non reggevano.
Il sistema di gestione dei tempi e diaframmi funziona con un complicato sistema di molle degno di un maestro orologiaio svizzero ed è molto preciso. In qualsiasi condizione climatica la cara FM2 non mi ha mai lasciato, ed oggi come ieri è pronta per fotografare nuovamente con il suo bel rullino.

.

Buona visione :-)

.

.

Nei prossimi giorni la Nikon FM2 sarà con me in giro e produrrò un po di foto.

 


Tags: , , , , , , , , , ,
Questo articolo è in: diario - FOTOGRAFIA - news