Trekking fotografici

L’isola di Faial

di: Mirko Sotgiu

Comincia il nostro viaggio, siamo già al secondo giorno in Azzorre e fra poche ore ci sposteremo verso l’isola di Flores a circa 40minuti di aereo da Horta.

Faial è un’isola dell’arcipelago centrale delle Azzorre. L’ultima delle isole che ha subito un’eruzione in ordine di tempo.

Il Capelinho è un promontorio molto recente, che si è formato tra il 1957 e il 1958 a seguito di numerose eruzioni iniziate dal fondo dell’oceano a circa 2km dalla costa. Un luogo da non perdere specie al tramonto.

_DSC6361-Panorama_WEB

Oggi non rimane che un faro, ripristinato a museo, ma che mostra ancora i segni del passato cataclisma.

farol_DSC2343_web

Intorno un paesaggio lunare, totalmente differente a quello che l’isola mostra nelle zone interne della caldera. Infatti se il centro dell’isola è il regno dei pascoli e delle ortensie, il Capelinho è un’area lunare. Presto al posto del verde, troviamo il grigio, il beige, il rosso e il nero, della lava fuoriuscita dalla recente eruzione.

caldera_faial_DSC2217_web

Il promontorio, offre riparo per molti uccelli marini tra cui la sterna.


Tags: , , , , ,
Questo articolo è in: viaggi fotografici