Trekking fotografici

Ritorno nelle Prealpi lecchesi

di: Mirko Sotgiu

Escursione fotografica ai Piani di Artavaggo, Prealpi lecchesi.
.

Le Prealpi lecchesi sono le prime montagne che ho visitato, dodici anni or sono, quando trasferii l’attività in Lombardia. Anche se negli ultimi anni il lavoro mi ha portato più nelle alpi Cozie, Marittime, passando per le Dolomiti e nel resto delle montagne del mondo, in queste montagne ho passato molto tempo percorrendole in lungo e largo.
Palestra di arrampicata in ambiente comoda da Milano, l’ambiente delle prealpi lecchesi è stato per me ma credo per molti altri una fucina di emozioni alpinistiche al di fuori degli itinerari su ghiacciaio e oltre i 4000m.

.

Le prealpi intorno a Lecco non sono solo un tempio dell’alpinismo ma offrono spunti sia per la famiglia che vuole passare un tranquillo weekend, sia per chi ama la natura e cerca spazi, piccoli, graziosi dove passare il tempo. Infine per i fotografi esistono molti spot, certo piuttosto frequentati e già visti, che in poco tempo possono essere raggiunti. Anche in questo caso, sono luoghi che possono diventare palestra per imparare a fotografare.

.

Ecco che dopo 4 anni siamo ritornati con il corso di fotografia di base ai Piani di Artavaggio.

.

.

Nelle ultime giornate di neve che i piani riusciranno a regalare in questo 2013 si vedono i primi segni della bella stagione che incalza. Alcuni ellebori sfidano la neve crescendo nei primi fazzoletti di terra esposta al sole.

.

.

prealpi lecchesi

.

I piani per loro conformazione sono un insieme di piccole colline che gradualmente si innalzano fino ai 2010m delMonte Sodadura nota meta scialpinistica della zona.

.

.

Noi siamo risaliti quanto bastava per trovare i giusti scorci, senza percorrere l’intero trekking, che vista la neve e le alte temperature, non era molto praticabile.

.

.

Qualche scatto di prova in panoramica, un esempio, se pur banale per molti di voi che seguono il blog, per chi mi seguiva durante il corso era una novità.

.

.

Infine trovata la giusta posizione, preparata l’attrezzatura, l’attesa della giusta luce per realizzare un’immagine in bianco e nero.

.

.

Ecco iPiani di Artavaggioin tutto il loro splendore

.

.

Alla prossima uscita.


Tags: , , , , , , , , , , , , ,
Questo articolo è in: Articoli - backstage - bianco e nero - ciaspolate - corsi - diario - FOTOGRAFIA