Trekking fotografici

Scegliere le scarpe da montagna

di: Mirko Sotgiu

Breve guida sulla scelta delle scarpe da montagna

.

Nelle attività in montagna è di fondamentale importanza potersi muoversi con il massimo confort, pena camminare per ore con fatica e fastidio rendendo quella che potrebbe essere una gita piacevole un tormento al rientro.

.
Scarpe da trekking foto

.

L’abbigliamento è importante ancora di più se pratichiamo attività più faticose come la corsa o come quelle fotografiche.
Siamo abituati a pensare che in montagna servano sempre gli scarponi, in effetti su itinerari lunghi, trekking di più giorni e alpinismo lo scarpone classico è una delle migliori soluzioni, ma per le altre situazioni dove la leggerezza e la velocità sono più importanti? Sono ormai anni che sono in commercio scarpe da trekking che abbinano la leggerezza e comodità di una scarpa sportiva a quella della robustezza e “grip”, l’aderenza di uno scarpone.
trekking montagnaLe scarpe trekking sono scarpe dotate di una flessibilità maggiore e una calzata più confortevole ideale per sentieri facili, per chi ama correre in montagna o chi necessita di muoversi con una calzatura comoda, leggera ma allo stesso tempo sicura per camminare in montagna. Per esempio nell’attività fotografica in montagna, in giornata o due giorni, se il percorso non presenta difficoltà, la scarpa da trekking è ideale sia per la sua leggerezza (visto che ci si muove già con zaini pesanti) sia per riuscire senza problemi a superare brevi passaggi più difficili, le classiche “roccette”.

Uno degli aspetti da tenere conto maggiormente sulle scarpe da trekking è l’impermeabilità, molti modelli offrono confort una buona tenuta in caso di pioggia, non rara in montagna.

.

Nella scelta consiglio sempre di controllare i tessuti, per esempio il Goretex che consiste in un tessuto sintetico che è in grado di far respirare il piede ma allo stesso tempo di resistere alla pioggia. trekking dolomiti scarpeAltro fattore non da poco è la qualità della suola, una suola troppo morbida darà molta aderenza ma al contempo si consumerà prima, nella scelta occorre verificare per quale tipo di attività specifica è stata progettata la scarpa, spesso troviamo nei cataloghi questa suddivisione, se per trekking, corsa o arrampicata. Nella scelta tenete sempre presente anche l’altezza del collo, per esempio preferisco scarpe leggermente più alte che permettono di proteggersi da eventuali storte. Per chi acquista il primo paio di scarpe da montagna, il mio consiglio è provarle su percorsi brevi qualche volta in modo da permettere alla tomaia di adattarsi alla forma del vostro piede. Importante assieme alla scarpa è utilizzare delle calze specifiche a spessore differenziato per prevenire il fastidioso insorgere di vesciche.
Fra i siti online dove fare acquisti consiglio Zalando dove si possono trovare molti modelli di Scarpe da trekking (http://www.zalando.it/scarpe-trekking-outdoor-uomo/) di ottima qualità e differenti marche, date un occhio anche alla sezione scarponi.
Buone escursioni!


Tags: , , , , , , , , , , ,
Questo articolo è in: Articoli