Trekking fotografici

Sciare a Laax, Grigioni

di: Mirko Sotgiu

Primo weekend serio sulla neve, dopo una prima ciaspolata giusto per snasare lo stato del manto nevoso nelle nostre Alpi.

Al momento le nevicate significative si sono solo avute in quota da Ottobre e le ultime nell’ultima settimana di novembre. Nonostante le precipitazioni siano sembrate abbondanti, la neve scarseggia un po e occorre spostarsi un po e cercare bene dove mettere gli sci ai piedi.

.

laax_DSC4645_web

.

Iniziamo quindi la stagione con un po di allenamento su pista in previsione di buoni tempi per uscite con le pelli e totalmente in ambiente selvaggio. Come tutte le attività di questo genere preferisco e consiglio sempre di prendere nuovamente dimestichezza con l’attrezzatura prima di “infognarsi” in chissà quale valle.

.

Laax_Flims_DSC4678_web

.

Questo vale in maniera più importante per chi come lo scrivente si occupa di fotografia, quindi, tendenzialmente frequentatore di valli nascoste, su itinerari inconcludenti, magari da solo. La fotografia in montagna in inverno non è solo con le ciaspole. Per garantirsi rientri veloci, in sicurezza e poter muoversi su terreni più impervi la ciaspola non basta e occorre avere oltre un buon allenamento ed esperienza su come ci si muove su terreno innevato, anche degli sci da scialpinismo ben accessoriati.

.

laax_panorama_web

.

Sottolineo l’importanza dell’esperienza, di provarsi sul campo prima su terreno facile, di allenarsi, perchè di per se l’attività non è lontana da rischi anzi lo è ancora di meno se aggiungiamo l’attrezzatura fotografica e quella voglia innata di esplorare e cercare lo scorcio giusto tipica di noi fotografi.

.

Laax_DSC4684_web

.

Ecco che si inizia la stagione su nevi “amiche” su pista e leggero fuoripista, questa volta a Laax, un comprensorio nei Grigioni, in Svizzera, di media grandezza che offre lunghe piste per lo sci, lo snow board e il fuoripista. Nel video parte di una delle tante discese in pista di questi giorni.

.

.

La posizione soleggiata delle piste fa dimenticare le medie piuttosto base specie nel mese di Gennaio, oltre ogni tanto poter godere di itinerari semplici e rilassanti (anche questo ci vuole).  La specialità di Laax è lo snowboard, con la scuola professionale  “Snowboard Freestyle Academy” offre ampio spazio a chi ama la discesa con la tavola. Lo Snow Park è notevole ideale per grandi evoluzioni, peccato non avere un snowboard! Laax ospita ogni anno la Burton European Open, il più grande e importante raduno di snowboarder in Europa, che si tiene a Gennaio.  Data la distanza dal confine è una metà consigliabile per almeno un weekend o tre giorni. Laax, Flims, Falera è raggiungibile via Como-Chiasso San Bernardino direzione Chur da Milano in circa 3 ore.

.

Buona neve a tutti!


Tags: , , , , , , , , , , , ,
Questo articolo è in: Uncategorized