Trekking fotografici, iniziamo con il Gran Paradiso - Travel Mountain Blog
Fashion

Trekking fotografici, iniziamo con il Gran Paradiso

Di: Mirko Sotgiu - May 9, 2012


Ancora una ventina di giorni e ricomincia la stagione dei Trekking fotografici, il 26 Maggio partiremo alla volta del Gran Paradiso, per un workshop fotografico dedicato alla fauna del parco di cui riporto il programma qui sotto: b

Trovate più informazioni nella pagina dei corsi

Il Gran Paradiso è conosciuto da sempre con l’ex riserva di caccia del Re d’Italia, per questo ancora oggi troviamo in quest’area un importante luogo di riproduzione di molte specie animali. Grande classica, la salita al rifugio Vittorio Sella (Il nome ricorda il famoso fotografo di montagna che ha accompagnato il Duca D’Abruzzi in tutte le sue spedizioni) conduce a uno degli angoli più noti e affascinanti del Parco del Gran Paradiso, la conca del Lauson. Un ambiente di alta montagna grandioso, circondato da ghiacciai e popolato da moltissimi animali. Durante i due giorni con un po di fortuna potremo fotografare stambecchi, volpi e altri animali che popolano queste valli, oltre i magnifici paesaggi glaciali sul Gran Paradiso unica vetta di 4000m completamente in territorio italiano.

Difficoltà fotografiche: ** Difficoltà escursionistica: ****

Focus del corso

  • Briefing sull’attrezzatura ideale per la fotografia in montagna
  • Comportamento da tenere in natura, l’etica del fotografo naturalista.
  • L’esposizione in digitale ottimizzata per il file RAW.
  • Regole di composizione, come fotografare gli animali.
  • Uso delle lenti di lunga focale, il panning, il mosso.
  • Fotografare al tramonto e alba.
  • Fotografia notturna (cenni).
  • Il controluce e il fill-flash.
  • Esercitazioni.

Programma escursionistico

1° giorno

Salita da Valnontey (1600 m) alla conca del Lauson al rifugio Sella (2580 m) in 3 ore di cammino, 900 m di dislivello in salita.

2° giorno

Rifugio Sella, escursione ai laghi del Lauson e ai piedi della Gran Serz, discesa a Valnontey – 4 ore di cammino, 300 m di dislivello

Ritrovo

Da definirsi in Milano ore 6:30, trasferimento con mezzi propri.

Attrezzatura base consigliata:

  • Macchina fotografica digitale
  • Ottiche normali e grandangolari
  • Ottiche tele minimo 200mm, duplicatori
  • Treppiede.

Abbigliamento/attrezzatura consigliati:

Vestiti da montagna, giacca a vento, scarponi da trekking, vestirsi a “cipolla”, guanti, berretto. (La temperatura può variare da 0°C a 15°C).

Docente: Mirko Sotgiu

Partner tecnico: Manfrotto

Guide alpine: Mountain Kingdom

Quota di partecipazione: Costo del corso per 2 giorni e 1 notte. 225€ per fotografo, 110€ accompagnatore

Minimo 6, massimo 14 partecipanti (con due docenti).

Scadenza prenotazioni: Entro 15gg dalla data del corso. Superata la data di scadenza la quota può subire variazioni di prezzo.

Cosa comprende:

  • Sistemazione in rifugio con servizio mezza pensione; prevedere il sacco lenzuolo.
  • Assicurazione medico bagaglio.
  • Docenza fotografo professionista specializzato in ambiente montano.
  • Possibilità di provare attrezzatura professionale Nikon, treppiedi e teste Manfrotto, filtri, accessori.
  • Assistenza e accompagnamento da parte di guida alpina UIAGM
  • Attrezzatura comune di sicurezza e pronto soccorso

Non comprende:

  • Pranzi al sacco (portare da casa o acquistare in loco i viveri da corsa)
  • Trasferimento al punto di partenza del programma e trasferimenti locali
  • Vitto e alloggio extra
  • Noleggio attrezzatura da montagna (ciaspole, bastoni, scarponi etc.)
  • Tutto ciò che non è citato in “comprende”.

INFO e ISCRIZIONI

Mirko Sotgiu