Trento Film Festival: Il giorno del Nanga Parbat - Travel Mountain Blog
Fashion

Trento Film Festival: Il giorno del Nanga Parbat

Di: Mirko Sotgiu - May 6, 2016


Si è concluso poche ore fa, uno degli eventi più attesi del Trento Film Festival, la serata di Simone Moro e Tamara Lunger reduci dalla spedizione insieme a Alex Txikone e Ali 'Sadpara' sul Nanga Parbat dello scorso inverno. 2016-05-05-21.18.23_web Che l'evento fosse atteso non c'era dubbio, sala “SOLD OUT” dopo tre ore dall'apertura delle prenotazioni, tanto che anche gli addetti del settore hanno fatto non poca fatica ad assistere all'evento. Fortunatamente lontano, dalle polemiche, Simone e Tamara hanno saputo raccontare la loro impresa in modo simpatico e amichevole, talvolta stucchevole rivolgendosi così ad un pubblico non avvezzo alle altissime quote da loro raggiunte. Una serata senza effetti speciali, nessun montaggio con musiche epiche, nessuna ripresa mozzafiato se non quelle delle action cam attaccate ai caschi degli alpinisti. Una scelta condivisibile, per portare al grande pubblico la storia di un'impresa invernale durata tre mesi, con non poche difficoltà, tecniche, individuali e di gruppo. Particolare attenzione alla montagna, il Nanga Parbat che con i suoi 8125m., in inverno, ha tenuto lontano per trent'anni anche i più forti alpinisti polacchi. “Il Nanga Parbat ci ha accolti”, queste le parole di Simone e Tamara, che rendono l'idea di cosa sia stato scalare una delle montagne più grandi del pianeta. Una montagna che non viene conquistata, ma percorsa, vissuta, ed è questo che nella sera appena trascorsa abbiamo potuto rivivere insieme ai protagonisti, uno stralcio di vita alpinistica, di scelte difficili, di convivenza in gruppo non sempre scontata.   Il Trento Film Festival però non è solo eventi di grande portata, ma è soprattutto, il festival dei film di montagna ed avventura.   Tra i film che vi segnaliamo oggi, un cortometraggio animato, “Limites” dell'italiana Giulia Landi. “Limites” parla della routine soffocante di una metropoli, che spinge una giovane ragazza ad abbandonare il lavoro stabile per intraprendere una vita alternativa tra le montagne. Un breve stralcio, di 5 min, di vita quotidiana che fa riflettere sui sogni delle persone e il coraggio di intraprenderli. LIMITES - trailer from ENECEfilm on Vimeo. “Suspendù à la nuit”. Vi siete mai chiesti come sia il lavoro di un gattista, l'operatore che ogni notte lavora le piste da sci con il gatto delle nevi? Il film francese di Eva Tourrent racconta i modo semplice, la nottata tipo di colui che lavora per il divertimento degli sciatori. Guillaume ogni notte esce con il suo veicolo per battere le piste, nel film, si vedrà quali problemi, difficoltà e ansie, viaggiano nella sua mente, durante le ore di buio, solitarie in mezzo alle montagne. Suspendu à la nuit // Trailer from Survivance on Vimeo. Questa sera, venerdì 6 maggio, alle ore 21:00 presso l'auditorium Santa Chiara di Trento si terrà la serata celebrativa del 70esimo anniversario dei Ragni di Lecco. Anche per questa serata si prevede già il SOLD OUT.

Mirko Sotgiu